Martial Champion — Mystic Warriors (Conversion) Konami

Questa è una della altre conversioni che ho scoperto da solo e puramente per caso. Inizialmente avevo entrambe due le schede con dei problemi da sistemare, e lavorandoci sopra mi resi conto che ambedue erano sostanzialmente identiche come Layout, ma ovviamente disponevano di alcune differenze.

Questa conversione, nonostante sia facile a livello “preparatorio”, metterà alla prova la vostra pazienza perchè ci sarà tantissimo lavoro che includerà saldare e dissaldare. Consiglio di farla a chi ha davvero diverso tempo da spenderci sopra e di lasciare stare se avete intenzione di creare la fabbrica delle conversioni per tirarci sù due miseri soldi, non ne vale veramente la pena (e in ogni caso questi giochi hanno oramai raggiunto cifre consistevoli, se sbagliate qualcosa butterete via tutto).

Martial Champion to Mystic Warriors Conversion

Questa immagine racchiude tutto il lavoro che và effettuato sulla scheda.

Rosso: Bisogna cambiare la locazione di questi Jumper a Ohm. Dissaldare un punto e collegare l’altro. Quelli non in cerchio rimangono tali.


Giallo: Bisogna aggiungere un oscillatore da 24Mhz, una resistenza da 1kx4 e un custom 054539 per il canale che si occupa della voce sintetizzata nel gioco.
Arancio: 053990 Custom, da rimuovere.

Arancione: Custom da rimuovere.


Verde: Bisogna cambiare il PAL @18F e riscriverlo su un GAL22v10 usando il pld di Mystic Warriors. Per ultimo bisogna togliere le 2 ram 6264 e allocare nella colonna sottostante 2x 62256 (15ns). Idem per i due 74ls245.

Il resto si programma usando quello che vedete. Lascio le informazioni “sul vago” perchè ci sono troppe persone che utilizzano queste informazioni per farcene esclusivamente un profitto. Se veramente vi interessa avere questo gioco, dovete metterci un pò del vostro impegno ed esperienza.

Non voglio rovinare del tutto questo bel settore, pertanto le indicazioni sono generiche ma con un minimo di esperienza ci si può arrivare tranquillamente.

Alla Prossima!

16PICSEL2020

FootballChamp to Dead Connection (Conversion)

Oggi torno a parlare di Conversioni Arcade. Recentemente è stato trovato come convertire un FootBall Champ a Dead Connection, su hardware Taito F1.

Questa conversione è piuttosto semplice da realizzare, inoltre la scheda è già dotata di tutte le eeprom su socket e non dovremo nemmeno metterci lì a dissaldare come dei matti per ottenere il risultato finale. Ciliegina sulla torta, non dobbiamo nemmeno programmare le logiche dei PAL o dei GAL. Ci occorre solo una piccola modifica nella parte posteriore della scheda, lato saldature.

Bene, cominciamo.

Per il progetto vi serviranno:

4x 20c020, 2x27c400, 3x27c800, 1x27c512. Io ho utilizzato la versione “World” di Dead Connection (deadconx).

La parte più importante è la modifica sulla parte saldature. Football champ utilizza, come programma cpu, 4x27c010 da 128kb l’una mentre Dead Connection utilizza 4x27c020 da 256kb l’una, ma la scheda non è predisposta all’utilizzo di questa capienza maggiore ed è carente nell’indirizzo alto A18.

Modifica dell’indirizzo A18 e collegamento su cpu x68

Colleghiamo in serie tutti e 4 i pin dell’indirizzo A18 e li facciamo collegare nel punto in cui vedete in foto. Tagliamo la pista che collegava questo punto e la ricolleghiamo, passando dal true-hole sulla destra, al pin antecedente la traccia.

Locazione IC di Dead Connection Conversion

Prendiamo il rom-set di deadconx e iniziamo a scrivere le eeprom. Le estensioni che trovate scritte sulle eeprom stesse derivano dalle estensioni dei file che trovate nello zip, dovete semplicemente copiarlo.

Conversione riuscita!

Ed è tutto. Piuttosto facile e molto indolore. Oltretutto è anche un gran bel gioco, sicuramente 100 volte meglio di un gioco di calcio, almeno per i miei gusti.

Buon Divertimento!

16PICSEL2020

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: